Ghiro - Mito e verità

Ghiro - Mito e verità

l'essenziale in breve

  • I ghiri possono essere ascoltati spesso di notte; Inoltre lasciano tracce di escrementi e mordicchiano cavi e isolanti
  • Una trappola viva è il modo migliore per sbarazzarsi di un ghiro in modo rispettoso degli animali
  • Il Dormouse Day è il 27 giugno, una data importante per gli agricoltori, perché il tempo in quel giorno è decisivo per le prossime sette settimane secondo le regole degli agricoltori

Rileva la presenza in casa

In quanto animali notturni e timidi in fuga, i ghiri sono quasi invisibili agli esseri umani. Tuttavia, i buffi portatori di pelliccia possono diventare fastidiosi coinquilini se si mettono a proprio agio in soffitta come ospiti non invitati. I ghiri, insieme a martore e procioni, sono tra i soliti sospetti quando i poltergeist notturni ti privano del sonno. Puoi dire la presenza dei ghiri in casa da questi indizi:

  • Voce forte : schiamazzi, fischi, cigolii notturni
  • Tracce di feci : a forma di fagiolo, lunghe 1-2 cm
  • Danni : isolamento e cavi rosicchiati

leggi anche

  • Sciocchezze o verità: la malva è velenosa?
  • Bugie e inganni o verità: i narcisi sono velenosi?
  • Verità o menzogna: l'erba gatta aiuta contro le zanzare?

Se vuoi assicurarti che ci siano ghiri nella tua soffitta e nessun altro animale, spargi un po 'di farina sul massetto. La guarnizione del gradino rivela in modo affidabile il bilch. L'impronta dell'avampiede è lunga 10-15 mm e larga 10 mm. La zampa posteriore lascia segni lunghi 20-35 mm e larghi 10 mm. I piedi anteriori e posteriori sono vicini con tutte le dita rivolte in avanti. Caratteristici sono le suole circolari, le cui sfere creano ciascuna un'impronta a forma di goccia.

Sbarazzarsi di Furry Poltergeister - Suggerimenti e trucchi

Hai smascherato i ghiri come piantagrane notturne sulla base delle prove spiegate? Quindi sorge la domanda: come sbarazzarsi dei fratelli Radau senza causare loro danni. Gli agenti letali come il veleno per topi sono tabù, perché nessun ghiro dovrebbe essere condannato a morte per aver fatto rumore di notte. I seguenti due metodi hanno funzionato bene nella pratica per rimuovere i ghiri non invitati da casa tua:

Cattura e rilascia

Siebenschlaefer

Il periodo migliore è aprile e maggio. Dall'inizio di giugno si corre il rischio di derubare giovani animali con il pescato della madre che allatta e di consegnarli a una fame agonizzante. Utilizzare una trappola viva sufficientemente grande con dimensioni minime di 10 cm x 10 cm x 25 cm. Affinché un ghiro non pizzichi la sua lunga coda nella porta che sbatte, assicurati che ci sia uno spazio di circa 6 mm. Come esca si usano frutta, nocciole, faggiole, carne secca o cibo per criceti. Il consiglio per usare il burro di arachidi come attrattivo sta circolando come un suggerimento.

Controlla la trappola ogni ora per ridurre al minimo lo stress di un animale intrappolato. Trasportare la trappola e il ghiro in un luogo di esposizione a una distanza di almeno 10 chilometri. Scegli una regione che offra al ghiro buone possibilità di sopravvivenza, come il margine di una foresta. Tuttavia, il ghiro avrà difficoltà nel nuovo habitat. I ghiri per natura sono estremamente locali e difendono il loro territorio con veemenza. Se ci sono già altri ghiri nel luogo, scacceranno di nuovo il nuovo arrivato.

Dolore con rimedi casalinghi

Invece di catturare ghiri indesiderati in casa e consegnarli a un destino incerto in un luogo lontano, gli amanti degli animali responsabili decidono di scacciare il Poltergeister. I seguenti rimedi casalinghi si sono dimostrati potenti deterrenti perché attaccano i nasi sottili di bilch con forti odori:

  • Cospargere di pepe
  • Strofina il fondo con l'aceto
  • Metti delle ciotole di oli essenziali, come eucalipto o melaleuca
  • Immergere i panni con Karbolineum e distribuire (attenzione: rischio di incendio)

L'incenso viene scambiato come una cura miracolosa contro la peste. Per diversi giorni le stanze vengono fumate con incenso a suggerire inequivocabilmente che i ghiri che vi abitano si muovano. Al contrario, tutti i metodi che producono rumore, musica o toni a ultrasuoni si sono dimostrati inefficaci.

Cosa sono i ghiri?

Il significato del termine ghiro va ben oltre il giorno liturgico della memoria e la tradizionale regola contadina. In effetti, il termine nasconde un roditore che poche persone vedono. Il ghiro è un roditore notturno che preferisce vivere nel profondo della foresta. L'animale peloso è molto piccolo, con una silhouette che ricorda gli scoiattoli e gli scoiattoli grigi. Il simpatico goblin della famiglia dei ghiri deve il suo secondo nome di "topo dormiente" a un letargo di oltre sette mesi.

Dove trovare il ghiro

Credenze ed errori popolari

In effetti, non vi è alcun collegamento significativo tra il ghiro (giorno della memoria e dominio contadino) e il ghiro (roditore). Alla credenza popolare, tuttavia, non interessa che non vi sia alcuna interrelazione razionale tra i due termini. La somiglianza dei nomi è stata sufficiente per costruire un ponte tra la data e la specie, pavimentato con superstiziosa pseudo-saggezza. A seconda dell'umore e dell'umore dei residenti della casa, la presenza dei ghiri è stata interpretata come un buon o cattivo presagio.

Ghiro di profilo

Una volta che tutti i miti, le leggende e le idee sbagliate sul ghiro sono stati dissipati, rimane una serie colorata di fatti interessanti. Il seguente profilo riassume ciò che rende questi simpatici roditori preziosi e unici tesori della natura:

  • Famiglia : Bilche (Gliridae)
  • Specie : Ghiro (Glis glis)
  • Area di distribuzione : Europa continentale, principalmente foreste di latifoglie, parchi e giardini
  • Colore : grigio sopra, bianco sotto
  • Lunghezza dalla testa alla coda : da 25 a 30 cm
  • Peso : da 80 a 120 g in estate, da 100 a 160 g in inverno
  • Aspettativa di vita : fino a 9 anni
  • Attività : notturna e lontana da terra
  • Ibernazione : da metà settembre a metà / fine maggio
  • Comunicazione : ampio repertorio
  • Particolarità : abile arrampicatore grazie alle suole contenenti secrezioni

L'adattabilità dei ghiri è particolarmente espressa nel menù. Il motto è: tutto ciò che fa ingrassare ha anche un buon sapore. Questo principio rende i topi addormentati dei veri onnivori con una particolare debolezza per le noci. Finché ghiande, faggiole e nocciole non sono disponibili come cibo preferito, si mangiano frutta, carote, cibo per criceti, biscotti per cani, biscotti, salsicce, pancetta, insetti, vermi della farina e uova sode.

Dormouse vive secondo il motto 'provalo comodamente'

Distinguere tra ghiri e scoiattoli

Siebenschlaefer

A prima vista, sembrano molto simili. Solo a un esame più attento le differenze tra il ghiro e lo scoiattolo diventano evidenti. Affinché tu sappia in futuro chi incontrerai nella foresta, in giardino o in casa, la seguente tabella mette a confronto importanti attributi dei due roditori:

differenzeGhiroscoiattolo
Colore del mantellogrigio-marrone, pancia biancaVentre da rosso volpe a marrone scuro, da bianco a crema
Taglia (compresa la coda)20-30 cm35-45 cm
Lunghezza scafo13-18 cm20-25 cm
Lunghezza della coda11-15 cm15-20 cm
Peso80-160 g200-400 g
occhigrandi occhi sferici neriocchi marrone scuro, cerchiati di luce, leggermente ovali
Orecchiepaffuto, quasi nudoOrecchie a pennello lunghe 2-3 cm

La differenza più evidente tra i simpatici roditori è il loro ritmo di vita. I ghiri sono notturni. Per orientarsi nell'oscurità, non vengono utilizzati solo gli occhi particolarmente grandi. Inoltre, sono utili baffi lunghi sei centimetri e diversi tumuli pelosi al tatto sul viso, sul mento e sugli avambracci. Gli scoiattoli, invece, sono diurni tutto l'anno. Hanno anche i baffi, ma sono meno pronunciati. Queste cosiddette vibrisse si trovano sul muso, sopra gli occhi, sulle gambe, sul ventre e sopra la base della coda.

Digressione

Ingegnosa strategia di difesa

Se un ghiro è in pericolo, getta semplicemente via la coda. I suoi nemici cercano di afferrare l'animale per la coda durante gli inseguimenti. Questo porta alla perdita della pelle della coda. La coda e i capelli si strappano in un punto di rottura predeterminato e vengono strappati dallo scheletro della coda in un lampo. Ciò che rimane sono le vertebre della coda senza pelle, che cadono o vengono mangiate dall'animale stesso. In breve tempo al ghiro cresce una nuova coda.

Fatti interessanti sulla giornata del ghiro

Il termine ghiro è noto a molte persone in relazione al dominio di un vecchio contadino. Di conseguenza, il tempo del giorno del ghiro, il 27 giugno, è decisivo per le sette settimane successive. Pertanto, la data è uno dei cosiddetti giorni perduti nel calendario contadino tradizionale, che servono da orientamento per l'esecuzione di importanti lavori in agricoltura, tra cui il giorno di San Giovanni il 24 giugno oi santi del ghiaccio a metà maggio. Il giorno del ghiro funziona principalmente come previsione del tempo, accompagnato da detti ben noti come "Se il sole splende sul ghiro, ci sono sette settimane di beatitudine".

Dal punto di vista del calendario, il 27 giugno è un giorno liturgico di ricordo dei "Sette Dormienti di Efeso". La leggenda narra che sette giovani cristiani cercarono rifugio in una grotta di montagna dai rapitori dell'imperatore Decio (249-251). Là furono scoperti dai loro persecutori e murati vivi. Protetti da Dio, i cristiani non morirono, ma dormirono fino al 27 giugno 446. In questo giorno furono scoperti per caso e si svegliarono. La grotta del ghiro è ancora visitabile ad Efeso, nella provincia turca di Izmir.

La leggenda dei santi può essere letta in una versione modificata nel Corano. Inoltre, le versioni siriana e greca parlano di un corso simile del mito sui sette dormienti. Un articolo informativo su Wikipedia è dedicato alla leggenda delle religioni incrociate in modo chiaro e dettagliato.

Stile di vita notturno

I ghiri sono dei veri nottambuli. Gli animali dormono tutto il giorno in cavità degli alberi, buchi nel terreno e nascondigli simili come nidi per uccelli disabitati o case per pipistrelli. Quando fa buio, i roditori si svegliano e vanno in cerca di cibo. Come ottimi arrampicatori, i ghiri preferiscono vivere sugli alberi nelle grandi foreste decidue e miste. Gli habitat che si restringono costringono i timidi portatori di pellicce a cercare la vicinanza alle persone sempre più spesso. I seguenti luoghi fungono da quartieri del ghiro:

  • nel bosco : buche di picchio disabitate, buche di alberi vuote, preferibilmente di querce e faggi
  • in giardino : cavità degli alberi nei frutteti, nicchie abbandonate, nicchie tranquille nella casetta del giardino
  • in casa : in soffitta, nel tetto, nel cassonetto avvolgibile

Se i dormitori sono vicini alle persone, i ghiri si rendono impopolari come poltergeist notturni. Le stazioni di polizia possono raccontare una canzone sul numero di volte in cui un abitante di una casa spaventato ha chiamato il 911 a causa di rumori sospetti. A un esame più attento, i presunti intrusi si rivelano essere allegri ghiri che strillano rumorosamente e rimbombano. Il seguente video, che mostra una specie di ghiro inglese che russa, dà un'idea del livello di rumore che i simpatici fratelli Radau sono capaci di:

Youtube

Riproduzione principalmente dopo anni di ingrasso

Un mese dopo la fine del letargo, inizia la stagione degli amori per i ghiri. Ovviamente, se si riproduce effettivamente dipende dall'approvvigionamento alimentare degli alberi da frutto dell'anno scorso. Gli scienziati hanno scoperto che dopo un autunno magro con poche faggiole, la maggior parte dei ghiri maschi sviluppa piccoli organi sessuali. Se invece il letargo è stato preceduto da una cosiddetta annata di ingrasso con abbondanza di faggiole, viene affrontata la pianificazione familiare.

Per un breve periodo i ghiri rinunciano alla loro vita da eremita e fanno il nido insieme come futuri genitori. L'asilo preferito è un albero cavo che è amorevolmente imbottito con piume, muschio, foglie morbide e peli di animali. Dopo un periodo di gestazione di quattro settimane, da quattro a sei giovani ghiri nudi vedono la luce del giorno. Dopo appena sei settimane, i giovani animali vengono svezzati dal latte materno e mangiano cibi solidi. I giovani ghiri diventano indipendenti dopo circa due mesi.

Epica lunga ibernazione

Siebenschlaefer

In autunno, i ghiri cercano instancabilmente di mettersi uno spesso strato di grasso. Per una buona ragione, perché un lungo letargo fino a nove mesi esaurisce dal 35 al 50 percento delle riserve di grasso. È più del doppio del tempo che i ricci vanno in letargo. Entro la metà di settembre al più tardi, i ghiri si scavano da 50 a 100 centimetri di profondità nella terra e adottano una postura sferica. La grotta stessa è appena più grande dei topi stanchi che dormono, così che in inverno si disperde il minor calore possibile. Certo, raddoppiare il peso corporeo e quartieri invernali su misura non sono sufficienti per sopravvivere in buona salute alla stagione fredda. Con questa ingegnosa strategia, un ghiro completa il quadro esterno:

  • Abbassare la temperatura corporea : da circa 35 gradi a 3 a 5 gradi Celsius
  • battito cardiaco notevolmente ridotto : da 300 a 5 battiti al minuto
  • Immobilità : postura rigida e immobile

I ghiri non persistono in questo stato di morte. Ci sono brevi fasi di risveglio e riscaldamento a intervalli irregolari in modo che le cellule non muoiano nel freddo invernale. I sopravvissuti utilizzano questa modalità di risparmio energetico anche in estate, quando il cibo scarseggia e la pianificazione familiare è rinviata all'anno prossimo. Nei test sul campo, gli scienziati sono stati in grado di osservare che i ghiri maschi tornavano immediatamente a dormire quando non erano in grado di riprodursi a causa della mancanza di organi sessuali.

Suggerimenti

Un incontro personale con i ghiri è raro. Per dare un'occhiata più da vicino agli artisti unici di sopravvivenza e arrampicata, la German Wildlife Foundation ha dedicato una presenza su Internet al ghiro con immagini che vale la pena vedere. Puoi vedere il piccolo roditore in grande dettaglio su numerose foto più grandi della vita.

Vale la pena proteggere il ghiro

Habitat in contrazione, inverni estremamente lunghi, una varietà di predatori e persone spietate intrappolate nella superstizione hanno causato un preoccupante declino della popolazione. Per attirare l'attenzione sulle numerose minacce, il ghiro è stato nominato Animal of the Year in Germania nel 2004. La Convenzione di Berna ne tiene conto inserendo i ghiri almeno nell'appendice III. Di conseguenza, è vietato catturare, uccidere, acquistare o vendere ghiri e tenerli in gabbia.

Il Naturschutzbund Deutschland eV (NABU) non si stanca mai di attirare l'attenzione sulla situazione di rischio e assegna i ghiri a specie animali che vale la pena proteggere. In Austria, anche le associazioni per la conservazione della natura sono sensibilizzate al peggioramento della situazione di minaccia e sostengono di porre i ghiri sotto stretta protezione. In Svizzera, i simpatici goblin sono stati oggetto di conservazione della natura nella maggior parte dei cantoni dal 2010.

Il ghiro non è ancora gravemente minacciato di estinzione, quindi l'Organizzazione mondiale per la conservazione (IUCN) ha dichiarato che la specie non è a rischio di estinzione. È a causa dell'attento trattamento delle persone con la natura in generale e i ghiri in particolare che rimane così.

Visualizza questo post su Instagram

In occasione del ghiro di ieri 🐹 e del caldo persistente 🏜, un piccolo appello: si prega di fornire ciotole d'acqua per gli animali! 💦 L'anno scorso ho salvato questo piccoletto che probabilmente era stato rifiutato da sua madre perché era disidratata e non poteva più produrre latte. 😪 Se trovi un animale del genere: per favore non prendertene cura da solo prima di aver chiamato un professionista (l'ignoranza può causare molti danni, il latte vaccino è molto dannoso per i più piccoli, ad esempio), è meglio andare direttamente al punto di soccorso più vicino, hanno tutto lì, ciò che è necessario e sapere come muoversi.👍 # heat2019 # sommerhitze2019 #hitzefrei # hitzefrei2019 # outdoor pool weather #dienaturhatdurst # siccità2019 # ghiro # giorno del ghiro # scoiattoli # cuccioli di animali # cuccioli di cuccioli # cucciolata di cuccioli # salvataggio di animali # buone vacanze # letti per animali # blogging # protezione dell'acqua # protezione della natura # cuocere

Un post condiviso da I ♥ ️ Planet Earth 🌍 (@ be.wu.wa) il 28 giugno 2019 alle 7:21 PDT

Mantenere i ghiri come animali domestici: è possibile?

Il loro aspetto carino è allettante per tenere i ghiri come animali domestici. Questa è ovviamente un'impresa difficile che spesso sfocia in un'amara delusione per uomini e animali. I ghiri tenuti da soli soffrono estremamente di solitudine e sviluppano stereotipi come leccarsi le ferite o strapparsi disperatamente il pelo. I ghiri che vivono in casa e nell'appartamento di solito non riescono a ibernare, il che riduce significativamente la loro aspettativa di vita.

Allevare piccoli ghiri per tenerli come animali domestici rappresenta una sfida particolare e l'alimentazione è delicata e rischiosa come lo è con i topolini. Se solo una goccia di latte per l'allevamento entra in bocca, può portare alla polmonite o addirittura alla morte per soffocamento. Se il cibo non viene massaggiato nello stomaco, l'animale non può espellere le feci o l'urina e muore in agonia.

Se i giovani ghiri sono sopravvissuti sani alla fase del bambino e mangiano cibi solidi, inizia la magia della cabina. Anche all'età di poche settimane, i bambini sono artisti di arrampicata molto attivi e brillanti fuggitivi. I bulli trovano senza sforzo una via di fuga da ogni abitazione e corrono per l'appartamento di notte. Se il loro orgoglioso proprietario vuole godersi il vivace trambusto durante il giorno, i nottambuli dormono profondamente. Ciò esclude l'instaurazione di una relazione intima, come è comune con cani, gatti o pappagallini come animali domestici.

Mantenimento temporaneo come animale domestico: ecco come funziona

La detenzione a breve termine dei ghiri come animali domestici può salvare la vita. Questo vale per gli animali indeboliti e senza casa che si trovano nel giardino o nella foresta e possono mangiare da soli. Con l'obiettivo di essere rilasciato in natura nel prossimo futuro, il ghiro in difficoltà viene accudito in casa. È così che funziona:

  • Ubicazione : una spaziosa gabbia o un grande terrario
  • Possibilità di nascondersi e di giocare : pipa, ruota per criceti, corda sospesa, scala
  • Cibo : frutta, noci, muesli, cibo per criceti, faggiole e una ciotola d'acqua
  • Cura dentale : piccoli rami, ramoscelli o bastoncini da rosicchiare

I ghiri commestibili trovati a fine estate non dovrebbero essere rilasciati prima dell'inverno. Gli esperti del NABU consigliano di tenere il ghiro colpito in casa fino alla primavera e solo successivamente di reintrodurlo in natura. Un vano scale silenzioso e non riscaldato, una cantina fresca o semplicemente lo spazio tra le doppie finestre sono adatti come quartieri invernali. La zona notte dovrebbe essere asciutta con temperature comprese tra 0 e 10 gradi Celsius. Fornisci una piccola scorta di cibo con un punto d'acqua, che dovresti controllare e riempire regolarmente.

Suggerimenti

Molti piccoli ghiri smarriti vengono riportati dalla madre. Se hai trovato un giovane ghiro nella foresta o nel giardino, un possibile ritorno alla famiglia viene prima di tutto. La madre lascia solo animali giovani feriti, gravemente indeboliti o raffreddati. Prendi con cura il trovatello nella tua mano guantata, riscaldalo ed esaminalo per eventuali ferite. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero di emergenza per la fauna selvatica o il veterinario per un consiglio.

sfondo

Bobo Siebenschläfer - ambasciatore di un mondo migliore

Con "Bobo Siebenschläfer", il leggendario autore di libri per bambini Markus Osterwalder ha creato un personaggio del titolo popolare in tutto il mondo. Bobo permette ai suoi piccoli lettori, dai due ai quattro anni, di prendere parte a tante piccole avventure che vive nella sua vita quotidiana. Wikipedia elenca chiaramente i libri illustrati che sono stati pubblicati dal 1984. Con l'ultima raccolta di storie della primavera 2019 dal titolo "Fuori dall'esterno", Bodo attira i piccoli pantofolai all'aria aperta. I più piccoli possono sperimentare adattamenti di libri di successo di WDR su YouTube e immergersi in un mondo perfetto e sicuro.

Domande frequenti

Quanti anni hanno i ghiri?

Il ghiro può vivere fino a 9 anni di età. Ciò è sorprendente date le loro dimensioni ridotte e le molteplici minacce. L'ingegnosa strategia di sopravvivenza sotto forma di un massimo di nove mesi di ibernazione ha senza dubbio un'influenza decisiva sull'età biblica per i piccoli animali. Protetti nella loro grotta profonda fino a 1 metro, predatori come martore, gatti, donnole e gufi vengono lasciati indietro.

Per quanto tempo dormono davvero i ghiri?

La durata dell'ibernazione è flessibile e dipende dalle condizioni esterne. Di norma, i ghiri hanno dormito troppo durante la stagione fredda da metà settembre a metà / fine maggio. Dopo un inverno particolarmente rigido, i topi addormentati a volte si svegliano solo a giugno. Se i tuoi quartieri invernali sono in casa o appartamento, le temperature più elevate accorciano il tuo letargo di diverse settimane.

Cosa mangiano i ghiri?

I ghiri adattano il loro menu in modo flessibile alla stagione. In primavera e in estate, la dieta consiste principalmente in alimenti di origine vegetale, come funghi, germogli, semi o frutti. Occasionalmente, i morsi ricchi di proteine ​​forniscono varietà, come insetti o uova di uccelli. Le riserve di grasso vitali per il lungo sonno invernale divorano i ghiri in autunno con il loro cibo preferito sotto forma di ghiande, nocciole e faggiole.

Come si catturano i ghiri?

Il modo migliore per catturare un ghiro è usare una trappola viva. Nei negozi specializzati sono disponibili vari modelli di trappole a filo, che è necessario equipaggiare solo con un'esca adatta. I pezzi di mele si sono dimostrati efficaci nella pratica, come rivelano gli esperti NABU. È importante notare che il lembo della trappola non si chiude completamente e ferisce la coda sensibile.

I ghiri sono pericolosi?

I ghiri non rappresentano un serio pericolo per gli esseri umani o gli animali domestici, sia sotto forma di malattie trasmissibili o rabbia, sia da parassiti. Tuttavia, i roditori ben fortificati possono causare dolorose ferite da morso con i loro denti affilati come rasoi. Per accogliere un ghiro ferito o in difficoltà, assicurati di indossare guanti o coprire il topo addormentato con un asciugamano.

Suggerimenti

Una gamma colorata di altri significati sorprendenti è strettamente correlata al termine ghiro. È possibile acquistare un letto moderno con il marchio Moormann-Siebenschläfer. A Braunschweig, la brasserie e cocktail bar Siebenschläfer vi invita a gustare bevande rinfrescanti. Se il termine ghiro con 5 lettere ti fa venire il mal di testa nel prossimo cruciverba, provalo con Bilch.