Come installare l'irrigazione per un balcone senza allacciamento idrico

Come installare l'irrigazione per un balcone senza allacciamento idrico

Non è necessario un collegamento idrico per questi sistemi

Ciascuno dei sistemi qui elencati si basa sul principio comprovato che la pianta preleva l'acqua da un contenitore di stoccaggio. Questo serbatoio d'acqua può essere piccolo o grande, installato direttamente nel vaso o all'esterno e collegato alla fioriera tramite un tubo flessibile.

leggi anche

  • Irrigazione automatica senza elettricità o collegamento idrico: esistono questi metodi
  • Come installare l'irrigazione automatica per l'orto
  • Ecco come funziona l'irrigazione tramite un barile di pioggia e senza pompa

Fioriere con serbatoio d'acqua

Se vai via regolarmente per alcuni giorni, dovresti mettere le tue piante da balcone in una fioriera con un serbatoio d'acqua dall'inizio. Questi sono un po 'più costosi da acquistare, ma ti fanno risparmiare annaffiature regolari e forniscono le tue piante in modo affidabile se vai via per il fine settimana o anche per una settimana.

Bottiglie in PET o vetro

Un metodo fai-da-te ben noto e collaudato per annaffiare le piante in vaso e in contenitore sono le bottiglie in PET o di vetro, che vengono riempite d'acqua e capovolte direttamente nella fioriera.

Cono / sfera di irrigazione

Questo metodo funziona meglio se prima avviti un cono di argilla o plastica sulla bottiglia. Le sfere di irrigazione in vetro funzionano secondo lo stesso principio, ma ovviamente hanno un aspetto più bello.

Serbatoio alto

Molto pratici sono anche i sistemi a vasca alta, in cui un vaso più grande viene riempito d'acqua e posto sopra la fioriera da annaffiare. Il serbatoio alto è collegato a questi tramite tubi sottili, per cui l'acqua scorre lentamente e in modo uniforme nelle pentole e nelle scatole a causa della forza di gravità e della conseguente pressione idrostatica.

Suggerimenti

Con una pompa a batteria e un temporizzatore, puoi perfezionare il sistema della vasca alta e adattarlo al meglio alle esigenze delle piante.